Strumento cardine nelle prassi di pianificazione e controllo delle imprese, il budget deve essere basato su un’idea tanto fondamentale quanto semplice: non si può svolgere un’efficace attività di pianificazione e controllo senza aver esplicitato gli obiettivi aziendali che si vogliono perseguire in un futuro più o meno prossimo. Con un’aggravante: questi obiettivi devono essere sempre più espressione della strategia. Il “budget” dunque deve essere inteso come un “programma d’azione” che consente all’impresa di raggiungere gli obiettivi prefissati; è uno strumento di direzione per progettare e costruire il futuro dell’azienda, e va composto e redatto.

La filosofia di BUDGETPLUS è quella di partire dagli elementi e informazioni base dell’azienda per arrivare alla creazione automatica del Budget Economico e Patrimoniale, al rendiconto finanziario e i principali Indicatori di solidità, liquidità e redditività.

Il funzionamento del budget con excel permette all’utente di muoversi in un ambiente familiare e lo rende quindi diretto e intuitivo.

BUDGETPLUS crea il budget analitico economico e finanziario a mensilizzato e può gestire fino a 30 prodotti/servizi. Crea inoltre una completa analisi di bilancio per indici, conti economici e stati patrimoniali riclassificati e due scenari liberamente modificabili: lo scenario ottimistico e quello pessimistico.

BUDGETPLUS è diverso da tutti gli altri software che partono dai bilanci degli anni precedenti oppure dal 1° bilancio di esercizio e moltiplicano i valori ipotizzando tassi di crescita % di costi e fatturato. Il software BUDGETPLUS invece parte dall’IDEA DI BUSINESS: chiede all’imprenditore quali investimenti intende fare, quando e come intende pagarli, chiede quali prodotti e servizi intende vendere o produrre, analizza il costo di produzione di ogni singolo prodotto/servizio, analizza i volumi di produzione e vendita mensili, le dilazioni di incasso e pagamento, gli sconti, i singoli costi fissi che dovranno essere sostenuti per Centro di Costo: dal personale ai servizi ai noleggi ecc. E sulla base dei dati richiesti il programma elabora i report mensili relativi al fatturato, al margine lordo e netto, al mix per prodotto, al costo del venduto, al budget dei costi indiretti per Centri di Costo, al Budget Economico, Patrimoniale, all’analisi dei Fabbisogni/Coperture, all’analisi dei Flussi di Cassa, alla Struttura Patrimoniale e ai principali Indicatori di solidità, liquidità e redditività.

Il software Budget aziendale 2019 è adatto per gestire sia aziende commerciali che aziende di produzione di beni e/o servizi.

Il testo è aggiornato a Excel 2007 e 2019.